La vita è creazione, imprevedibilità e, nello stesso tempo, conservazione integrale e automatica dell’intero passato

Henri Bergson

Le azioni utili a rafforzare il potere di scelta, sviluppare un sentimento consono al proprio valore, sono un viatico per nuove energie di vita.

Ciò che offro nel lavoro di counselling é una metodologia in cui il punto focale è l’individuo, non il problema.  Infatti, lo scopo è quello di supportare la persona a crescere nella piena consapevolezza, a dare valore alle proprie abilità per stare al mondo con modalità funzionali ai propri bisogni, desideri.

Il counseling è un’attività atta a migliorare la qualità di vita del cliente, affinché possa ritrovare, esprimere le sue migliori abilità.

L'intervento é strutturato nel sostenere la scoperta dei propri talenti, esplorare le proprie risorse inespresse, latenti. Realizzare un utile cambiamento nel promuovere crescita personale, conquistare benessere non solo esteriore. IL COUNSELLOR ... tratto da Wikipedia
Il termine counseling (o anche counselling secondo l'inglese britannico) indica un'attività professionale che tende ad ricercare, sostenere e sviluppare le potenzialità del cliente, promuovendone atteggiamenti attivi, propositivi e stimolando le capacità di scelta.
Si occupa di problemi non specifici (prendere decisioni, miglioramento delle relazioni interpersonali) e contestualmente circoscritti (famiglia, lavoro, scuola).

L'attività di counseling è svolta da un counselor, un professionista in grado di sostenere un interlocutore in problematiche personali e private. In base al bagaglio di abilità possedute, le competenze proprie all'attività di counseling possono essere presenti nell'attività di diverse figure professionali quali psicologi, medici, assistenti e operatori sociali, educatori professionali.

La BACP (British Association for Counselling) fornisce la seguente definizione dell'attività di counseling: «Il counselor può indicare le opzioni di cui il cliente dispone e aiutarlo e seguire quella che sceglierà. Il counselor può aiutare il cliente a esaminare dettagliatamente le situazioni o i comportamenti che si sono rivelati problematici e trovare un punto piccolo ma cruciale da cui sia possibile originare qualche cambiamento. Qualunque approccio usi il counselor lo scopo fondamentale è l'autonomia del cliente: che possa fare le sue scelte, prendere le sue decisioni e porle in essere».

Conoscere, approfondire, esplorare, ricevere una consulenza, prenotare un appuntamento

Contatto

Mirco Chiodi
Gestalt Counselor

via Revel 6 - 10121 Torino

tel. 3472789674

mirco @d-essere.it (senza spazi)